Stagione 2017-2018 - Serie C 10^Giornata

Il Villa capitalizza il lavoro della settimana, con Ballarino e Monticelli migliori realizzatrici, e le attente difese di Piroli e Tavella, si sbarazza in soli tre set delle ragazze di Soresina e fa propria la gara odierna.
Un toccasana per la classifica.

Stagione 2017 - 2018  CAMPIONATO  SERIE   C 
10^ giornata
GSO VILLA CORTESE  -  WALCOR Soresina (CR)  3 – 0  (26/24  25/20  25/13) 

Palleggio    Fogliano 3,  Farneti 0
Opposto     Ballarino 18, Billo 2
Centrali       Carcano 3,  Leoncini 6
Bande          Monticelli 14, Tavella 5
Libero          Piroli

N.E.              Grittini, Caputo (L2), Milani (inf)

Allenatori   Di Lonardo Carlos, Pesce Roberto

Nella settimana  con tanti problemi fisici, le biancoblu si ricompattano e con una gara attenta, precisa  ed orgogliosa conquistano tre punti importantissimi per la classifica, contro una Walcor molto fallosa, dove le sole Bertelli e Fusar Imperatore creano problemi alle locali. Il tanto lavora fin qui predicato da Carlos inizia a dare i suoi frutti, ora occorre dare continuità ai risultati in questa fase finale del girone d’andata.

1° set  Fogliano palleggio -Ballarino opposto-  Leoncini, Carcano centrali -Bande Monticelli e Tavella -libero Piroli. Inizio equilibrato, Monticelli, Ballarino e Tavella rispondono agli attacchi avversari (5-4). All’allungo ospite (5-8) risponde Leoncini con un servizio ficcante, ospiti in difficoltà con la ricezione ed i contrattacchi di Ballarino e Monticelli (cinque punti a testa nel set) portano all’allungo (20-14). Due ace di Leoncini per il (24-17). In difficoltà sul servizio di Mennella, riappaiono i fantasmi (paura di vincere) nelle teste cortesine, errori in attacco e tre ace subiti e, nonostante i due time-out, è parità (24-24). Il servizio errato delle ospiti e l’attacco di Monticelli sporcato dal muro chiudono il set per Villa (26-24).

2° set  Nel segno di Ballarino, nove punti in questo set. Il muro di Leoncini vale (8-4). Errori in attacco e Walcor rientra (9-8). Punto a punto (17-16). Il muro di Fogliano ed il salvataggio in tuffo di Ballarino che cade beffardo nel campo avversario vale il (19-16). Le ospiti non mollano ed accorciano (20-19). Nel time out Carlos tranquillizza, sale l’efficienza in difesa di Piroli e Tavella, Fogliano può distribuire al meglio e Villa capitalizza, chiude il muro di Leoncini e l’ace di Monticelli (25-20).

3° set  Ritrova tutte le sicurezze Villa, è Carcano a mettere a segno il (4-0) iniziale. La coppia Piroli e Tavella è perfetta in difesa e Villa vola (20-8) nonostante i cambi dell’allenatore ospite. Chiudono i due attacchi di Billo subentrata con Farneti nel doppio cambio (25-13).

 

11^ giornata
SABATO  23 dic  ore 21.00  a Gardone Val Trompia (BS)

BERETTA PALLAVOLO GARDONESE  -  GSO VILLA CORTESE

La società organizza la trasferta in pulman, ultimi posti disponibili.

BR

 

Stagione 2017-2018 - Serie C 9^Giornata

Villa in una giornata sulla carta difficile, spreca l'occasione di fare punti con le più titoplate ragazze di Gussago. Complice un arbitraggio non sempre all'altezza, Villa rimedia un tre a zero che non rispecchia appieno ciò che si è visto in campo.

Stagione 2017 - 2018  CAMPIONATO SERIE C
9^ Giornata
GSO VILLA CORTESE  -  LPR Record Ricambi Supercyclon volley GUSSAGO (BS) 0 – 3 (21/25 23/25 22/25) 

Palleggio    Fogliano 2,  Farneti 0
Opposto     Ballarino 15, Billo 1
Centrali       Milani  6,  Carcano 4
Bande          Monticelli 3, Tavella 11, Colombo 1
Libero          Piroli,

N.E.              Leoncini,  Grittini,Caputo (L2)

Allenatori    Di Lonardo Carlos, Pesce Roberto

Lpr Record Supercyclon Volley Gussago: Fra 8, Ferrara 13, Rizzi  13,  Iore 3, Gerri 4, Cadei 0, Arcari 13, Zampedri , Cappelletti 3, Castelli, Stornati (L ) . Allenatori: Ghilardi, Medici.

Villa se la gioca quasi alla pari contro le bresciane seconde in classifica. Gussago candidata alla promozione non molla nei momenti difficili e nei finali set grazie all’esperienza delle proprie atleta  porta a casa un tre a zero penalizzante per le cortesine da quello che si è visto in campo. Da psicanalisi il secondo set, inutile recriminare sulla direzione di gara, meglio domandarsi com’è possibile non capitalizzare tredici punti di vantaggio.

1° set Fogliano palleggio-Ballarino opposto- Milani, Carcano centrali-Bande Monticelli e Tavella-libero Piroli. Inizio con due muri ospiti (0-3). Ballarino, Carcano e Tavella per il recupero (5-4). Capitan Rizzi tre punti per le ospiti (6-8), muro di Milani (8-10). Rizzi servizio efficace e Gussago contrattacca con facilità (8-15). Ancora Milani a muro e Colombo ace (12-16). Intensa fase con difese di Piroli, contrattacchi da una parte e dall’altra (18-21). Le bresciane d’esperienza passano dal centro e chiudono (21-25).

2° set Alza il livello del servizio Villa prima con capitan Monticelli poi con Ballarino, in tilt la ricezione e la costruzione delle bresciane che l’allenatore ospite cerca di arginare con una girandola di cambi (12-1).  Buono il servizio di Tavella, capitalizzano le rigiocate Monticelli e Milani (17-4). Rifiatano le biancoblù, Rizzi tre attacchi e Iore due ace accorciano (18-11). Ferma il gioco Carlos ed al rientro, anche se con più fatica, Ballarino, Tavella e Carcano portano le locali sul (23-17). Gussago da squadra di rango rischia tutto con il servizio di Arcari, salta la ricezione cortesina le rigiocate al centro di Ferrara sono devastanti e puniscono le frastornate cortesine (23-25).

3° set  Non crolla Villa, il set è equilibratissimo (3-3) (6-6). Alle centrali bresciane, rispondono Tavella e Ballarino (16-14). Milani e Fogliano per il (18-15). Ancora Rizzi (altra categoria) due punti ed ace (19-19)- Murano le centrali ospiti (20-21). Due errori al servizio delle cortesine consegnano la gara alle bresciane (22-25).

 

10^ giornata
SABATO  15 dic  ore 20.30  a Villa Cortese

GSO VILLA CORTESE – WALCOR SORESINA (CR)

BR

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa "Cookie policy". 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.