Stagione Sportiva 2020-2021 Serie C Recupero 13^Giornata

E’ un muro di Shpuza Oriola a sancire la promozione diretta in serie B2 per Villa. Partita difficile con un Gallarate molto attento in difesa e determinato a far sua la gara per qualificarsi ai playoff. Le cortesine di coachs Lualdi e Lanciani dimostrano grande solidità mentale nel gestire la gara fino ad ottenere il punto decisivo, poi spazio a tutte le atlete e festeggiamenti di rito con la presenza di Paola Egonu e Giuditta Lualdi presenti sugli spalti a sostenere le cortesine.
       
Stagione Sportiva 2020-2021 Campionato   Serie   C
TIMEC INSUBRIA GALLARATE - GSO VILLA CORTESE  3-2 ( 25/23   14/25   18/25   25/19   16/14)

Palleggio    Bressan 1,  Beretta
Opposto     Monticelli 6   Ballarino  9
Centrali       Shpuza 17,  Milani 12,  Marafiotti 4
Bande          Ferrario 10, Musazzi 9, Grittini 4, Compagnone 3
Libero          Lascala

Allenatori   Lualdi Massimo, Lanciani Alessia

 

1° set  Parte bene Villa. Ferrario poi muro Shupza, ace di Ferrario per il (2-5). Reazione efficace delle locali con servizio efficiente (10-8).  Milani e Ferrario per il recupero (10-11). Tre errori consecutivi al servizio di Villa e parità (19-19). Allungo decisivo delle locali (21-19) che chiudono (25-23).

2° set  Trovate le misure alle avversarie, quattro muri punto di Milani e Shpuza (2-9), sciolta la tensione Villa gira a mille, Lascala e Monticelli perfette in difesa permettono a Bressan di distribuire veloce al centro e di armare il braccio pesante di Musazzi. E’ un monologo cortesino fino al (14-25).

 3° set  Locali frastornate quattro errori iniziali e Villa continua a premere (2-7) (9-15). Gallarate accorcia (14-17). Dopo il time-out di Lauldi biancoblu ritornano a macinare punti con capitan Monticelli, Musazzi e Ferrario (16-23) fino al muro decisivo di Shpuza (18-25) e promozione matematica in serie B2, gioia incontenibile delle cortesine.

4° set  Spazio a tutte le biancoblu. Servizio efficace di Grittini che permette le rigiocate efficaci di Ballarino, Compagnone e Marafioti (2-8). Reazione locale che rientrano nel set (9-10). Beretta innesca bene Ballarino devastante da posto due (16-12). Sfrutta bene il servizio Gallarate, prima con Tettamanti (17-16) poi con Rimoldi e chiude (25-19).

5° set Villa quattro errori consecutivi (4-0). Pronta la reazione con Ballarino e Compagnone (8-6) (8-8). Due muri di Marafiotti (9-11). Cambia la diagonale Gallarate e ribalta tutto (13-11).
Reagisce ancora Villa con Grittini (13-13) e Ballarino (14-14). Si infrange in rete il servizio cortesino e Gallarate chiude (16-14).

Settimana di pausa per le biancoblu poi si riprenderà per preparare le finali scudetto che si terranno nel mese di giugno fra le vincenti i cinque gironi di seri C, con gare ad eliminazione diretta.

BR

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa "Cookie policy". 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.